Stampa la tua ricetta

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

giovedì 5 giugno 2014

Ricette light con le patate, dalle crocchette al cartoccio

Le patate sono una fonte di carboidrati ricca di proteine e vitamine; consumarle non ci fa ingrassare se le prepariamo al forno piuttosto che fritte in padella, sostituendole al pane o alla pasta



1658988806.jpg


Le patate hanno sempre il dito di tutti puntato contro: sono un alimento abolito spesso da chi vuole dimagrire, ma in realtà 100 gr di patate novelle contengono solo 69 kcalorie! Il problema infatti sta nella loro cottura: spesso vengono fritte, per preparare le mitiche patatine, oppure le chips, diventando così una bomba calorica zeppa di grassi.

Cucinate al forno con solo un po’ di rosmarino e sale però possono risultare un contorno relativamente leggero, e se consumate a pranzo invece che a cena non appesantiscono troppo; inoltre, ricordatevi che sono l’ingrediente fondamentale dei nostri amatissimi gnocchi! Sono perfette sostitutive del pane o della pasta per il loro alto apporto di carboidrati, ma contengono anche un importante quantità di proteine,  vitamina C (presente soprattutto nella buccia) e potassio.


Provate le patate al cartoccio, un piatto unico leggero e dalla presentazione simpatica: racchiudete quattro grosse patate in fogli di alluminio, facendole cuocere al forno a 180° per quaranta minuti; una  volta cotte aprite gli involti e tagliate in due le patate, farcendole con una salsa allo yoghurt preparata mescolandolo ad un po’ di prezzemolo, olio e sale. Potete aggiungervi prosciutto cotto, fesa di tacchino o tutto quello che vi suggerisce la fantasia.

Volete un piatto che piaccia ai bambini ma anche alla vostra linea? Ecco la ricetta delle crocchette di patate light:

bollite un kg di patate, togliendogli la buccia e passandole per ridurle in purè; quando il composto si sarà intiepidito, aggiungeteci tre uova, prezzemolo tritato, sale e pepe, e mescolare il tutto.  Formate delle piccole palline e passatele dentro a una ciotola con due uova crude sbattute, e successivamente nel pangrattato; disponetele in una pirofila foderata con carta da forno e infornatele a 180° per mezz’ora.

Per delle crocchette più sfiziose potete aggiungere cubetti di formaggio o di speck, tenendo conto però che così risulteranno più grasse!

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi qui la tua mail per ricevere tantissime ricette