Stampa la tua ricetta

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

martedì 5 agosto 2014

Spaghettini light al finocchio e limone

Spaghettini light al finocchio e limone

1219299411.jpg



Ingredienti

350 g di spaghettini

80 g di burro

8 filetti di acciuga sott'olio

1 limone non trattato

1 finocchio

sale e pepe

Preparazione

1 Prepara gli ingredienti. Lava il limone accuratamente, asciugalo e grattugia la parte gialla della scorza. Pulisci il finocchio , eliminando la base e la parte esterna piu dura e conservando le barbine verdi. Dividilo in 4 parti, tagliando in senso verticale, lavale con cura, asciugale e tritale grossolanamente.

 Tagliuzza le barbine tenute da parte con  le forbici. Sciogli il burro nella padella antiaderente, aggiungi i filetti di  acciuga  sgocciolati dal liquido di conservazione e cuocili per qualche istante, schiacciandoli con i rebbi di una forchetta o con il dorso di un cucchiaio. In questo modo, si amalgameranno perfettamente al burro fuso, formando una salsina liscia e omogenea.   

2 Cuoci la pasta. Nel frattempo, porta a ebollizione abbondante acqua nella pentola, salala e cuoci gli spaghetti al dente per circa 8 minuti o per il tempo indicato sulla confezione, mescolando di tanto in tanto. 

3 Completa e servi. Sgocciola la pasta e versala nella padella con la salsina di acciughe. Aggiungi la scorza di limone, spolverizza con il trito di finocchio e le barbine tagliuzzate. Profuma il tutto con 1 macinata abbondante di pepe e lasciala insaporire per qualche istante a fuoco vivace, mescolando. Trasferisci gli spaghetti con il loro condimento in piatti individuali riscaldati e servi subito

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi qui la tua mail per ricevere tantissime ricette