Stampa la tua ricetta

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

martedì 5 agosto 2014

Pasta al gratin con cozze e zucchine

Pasta al gratin con cozze e zucchine

Pasta-cozze-e-verdure1.jpg



La pasta al gratin con cozze e zucchine è un primo piatto estivo e leggero preparato con un gustoso condimento di verdure e cozze reso ancor più irresistibile da un’aromatica gratinatura in forno. Questa ricetta può essere preparata in anticipo e infornata per il gratin prima di servirla in tavola. Potete sostituire le cozze con le vongole o i gamberi sgusciati e aggiungere al condimento altri tipi di verdure!


INGREDIENTI per 4 persone:

400 g di rigatoni
1,5 kg di cozze già pulite
500 g di pomodorini
3 zucchine medie
70 g di pecorino grattugiato
40 g pangrattato
un ciuffo di prezzemolo
un cucchiaino di origano
2 spicchi d’aglio
sale q.b.
olio di oliva q.b.

PROCEDIMENTO passo per passo

Pulite le cozze eliminando la barbetta e fatele aprire in una pentola con il coperchio a fuoco medio. Nel frattempo, grigliate le zucchine tagliate a rondelle non troppo sottili. Preparate anche il composto per il gratin mescolando in una ciotola: pangrattato, pecorino, prezzemolo tritato e origano.

Procedimento_pastagratin.jpg

Soffriggete l’aglio nell’olio in una casseruola larga, eliminate l’aglio e insaporite con nell’olio le zucchine grigliate e i pomodorini tagliati a metà e privati dei semi. Sgusciate le cozze e aggiungetele alle verdure. Lessate i rigatoni in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con le verdure e le cozze.

Procedimento_pastagratin2.jpg

Spolverizzate con una manciata del composto per il gratin, mescolate e trasferite il tutto in teglia unta e spolverizzata di pangrattato. Concludete con la metà restante di pangrattato, erbe e formaggio.

Procedimento_pastagratin3.jpg

Cuocete la pasta al gratin in forno già caldo a 200° per circa 25 minuti, fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata e croccante. Servite immediatamente

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi qui la tua mail per ricevere tantissime ricette