Stampa la tua ricetta

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

martedì 4 agosto 2015

Biscotti alla mousse di limone

 Biscotti alla mousse di limone



cucina, dolci, ricette, rcietta, biscotti, limone, crema, mousse, mousse al limone,



Ingredienti



- PER LA PASTA: 150 g Farina bianca 50 g Burro 50 g Zucchero 1 Uova, tuorli la buccia grattugiata di mezzo agrume Limone 30 g Mandorle spellate -

PER LA MOUSSE: 2 dl Panna 1,5 dl Succo di limone 4 Uova 200 g Zucchero 10 g Gelatina in fogli -

PER LA FINITURA: 1 Limone -

PER GLI STAMPINI: 40 g Burro 40 g Farina bianca



Preparazione

Imburrate con cura e infarinate leggermente gli stampini. Preparate la pasta. Fate tostare leggermente le mandorle in forno, lasciatele raffreddare e tritatele finemente, riducendole in polvere.

Setacciate la farina e lo zucchero sulla spianatoia; mettetevi al centro il burro, diviso a pezzetti, la buccia grattugiata del limone, le mandorle in polvere e il tuorlo.

Impastate rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita; avvolgete l'impasto con la pellicola trasparente e fatelo riposare, nella parte meno fredda del frigorifero, per almeno un'ora.

Quindi, con il matterello stendete la pasta in una sfoglia dello spessore di 3 mm circa.



Con un tagliapasta dentellato ritagliate dei dischi del diametro di 12 cm; foderate con questi gli stampini preparati, bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta, copritela con carta metallizzata e riempite di riso la cavità.

Ponete le tartellette in forno a 180 °C e fatele cuocere per 10-15 minuti. Togliete gli stampini dal forno, eliminate il riso e la carta metallizzata e lasciate raffreddare completamente le tartellette prima di sformarle.

Nel frattempo preparate la mousse. Fate ammorbidire la gelatina in una ciotola con acqua fredda.



Versate la panna in un tegame e portatela a ebollizione. Dividete i tuorli dagli albumi, poi mettete in una terrina i tuorli e 150 g di zucchero e lavorateli con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto bene amalgamato.

Incorporatevi la panna calda versandola a filo e, mescolando continuamente, unite il succo di limone. Scolate e strizzate la gelatina in fogli e fatela sciogliere in un tegame a bagnomaria; quindi incorporatela alla crema, amalgamatela e lasciatela raffreddare.



Montate a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero rimasto e incorporateli delicatamente alla mousse.

Versate questa in una tasca da pasticceria con bocchetta liscia e riempite le tartellette. Preparate la finitura.

Lavate accuratamente il limone e asciugatelo con un telo pulito. Con un coltello affilato ricavate nella buccia tanti triangoli di circa 1 cm di lato, fateli scottare per 2 minuti in un pentolino con acqua in ebollizione, scolateli e asciugateli.

Decorate ogni tartelletta adagiandovi sopra armoniosamente 3 triangolini di buccia di limone.

Consigli



I biscotti alla mousse di limone possono essere conservati per un periodo di circa 2 giorni a causa della panna; sono un piatto da servire freddo che si sposa con qualsiasi stagione, e sono ottimi anche a colazione. Il costo per la preparazione è medio, ma il risultato ottenuto sarà sicuramente ottimo.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi qui la tua mail per ricevere tantissime ricette