Stampa la tua ricetta

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

domenica 13 luglio 2014

Sbriciolata al cacao con crema pasticcera

Sbriciolata al cacao con crema pasticcera


crostata al cioccolato
Sbriciolata al cacao con crema pasticcera

Ingredienti per la pasta frolla al cacao: 230 gr di farina 00, 140 gr di burro, 20 gr di cacao amaro in polvere, 100 gr di zucchero a velo,
2 tuorli d’uovo, 1 bustina di vanillina, un pizzico di sale.
In una terrina mettete il burro freddo ammorbidito a temperatura ambiente e fatto a tocchetti, la farina, la vanillina, il pizzico di sale e mescolate. Mettete il composto su una spianatoia, aggiungete lo zucchero a velo, il cacao, i tuorli; lavorate velocemente l’impasto e formate una palla che metterete a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Ingredienti per la crema pasticcera: 500 ml di latte, 50 gr di farina 00, 4 tuorli d’uovo, 140 gr di zucchero, 1 bustina di vanillina.
Preparazione
In una ciotola sbattete con le fruste elettriche i tuorli insieme allo zucchero fino a ottenere una crema. In una casseruola portate leggermente a ebollizione il latte, poi levatelo dal fuoco. Versate metà del latte leggermente caldo sul composto di uova, unite la farina setacciata e mescolate bene per evitare grumi. Trasferite il composto nella casseruola e portate il tutto a ebollizione aggiungendo il restante latte e mescolando sempre finché quando la crema non si addensa.
Preparazione della crostata: riprendete la frolla dal frigo e dividete in due panetti la pasta (uno per la base e l’altro per la copertura). Stendete la pasta frolla con un mattarello su di un piano leggermente infarinato, poi mettetela in uno stampo per crostate.
Unite 60 gr di gocce di cioccolato fondente alla crema pasticcera ormai fredda e mescolate con cura; versate tutta la crema al centro della crostata e livellate leggermente. Prendere l’altro panetto rimasto e sbriciolatelo su tutta la superficie della crema.
Cuocete a 180° (forno preriscaldato) per circa 30/35 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e servite.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi qui la tua mail per ricevere tantissime ricette